Laboratorio di Fisica in tasca

Il giorno 26 ottobre alcuni alunni delle classi 4A, 4E, 4G e 4H del Liceo, accompagnati dalla prof.ssa Ghilardi, parteciperanno ad una mattinata di formazione con il prof G. Pezzi, per fare misure ed esperimenti di fisica con i propri smartphone o tablet.

La stessa attività sarà svolta dalle classi al completo, in una seconda fase, durante la quale gli alunni selezionati faranno da tutor ai compagni.

Lo scopo del progetto è il potenziamento dell’approccio laboratoriale e dell'apprendimento tra pari, con ricadute sia sul profitto sia sulla motivazione.

Il prof. G. Pezzi è responsabile del Gruppo di Lavoro A.I.F. "Smartphone e Tablet nell'insegnamento della Fisica", già docente di matematica e fisica nei licei, collabora con la Palestra della Scienza del Comune di Faenza, ha partecipato a varie edizioni di Science on Stage ed è premiato dal MIUR per il bando “Nuove idee per la didattica laboratoriale nei licei scientifici”.

La prof.ssa Ghilardi, docente dell'Istituto, ha l'attestato di formazione del corso "Smart e Applet", riconosciuto dal M.I.U.R. Docenti coinvolti nel progetto con le classi e nella formazione: proff. Bergonzini, Fiorini e Lauriola. Docenti coinvolti nella formazione: proff. Bellini, Cavani e Cavedoni.

 


Pubblicata il 11 ottobre 2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.